banner_sito
BAC 167 Strikemaster
 

Sviluppato autonomamente dalla BAC derivandolo dal BAC 145 e dal Jet Provost, lo Strikemaster, che effettuà il primo volo il 26 ottobre 1967, era un aereo d'attacco biposto con seggiolini eiettabili affiancati e 4 punti d'attacco subalari che gli permettevano di trasportare 1361 kg di carico bellico con un motore Viper da poco più di 1500 kg/s. Per le sue caratteristiche era ottimizzato per operare in ruoli quali la controguerriglia, antinsurrezione, ricognizione ed addestramente ed è stato costruito in circa 156 esemplari per 8 paesi, ma non è stato acquistato dalla RAF.

BAC 167 Strikemaster

Foto Courtesy Aircraft

Mappa Del Sito